Case Milanesi 1923 -197306 Dic 2018, Santatecla Immobiliare

NewsNotizie su Milano


Immagine: Case Milanesi 1923 -1973

La prestigiosa cornice di Villa Necchi Campiglio, nel cuore di Milano e sede FAI, ospita fino al 6 gennaio 2019 una mostra dedicata alla scoperta delle Case Milanesi più note. L’architettura residenziale della città nei 50 anni, che vanno dal primo dopoguerra ai primi anni Settanta, è stata oggetto di intensa sperimentazione, inserendo la casa urbana nella nuova cornice della città moderna.

L’esposizione è curata dai docenti del Politecnico Orsina Simona Pierini e Alessandro Isastia, autori del volume “Case Milanesi 1923 -1973” e ha lo scopo di coinvolgere fino in fondo i visitatori grazie ad approfondimenti su interni e dettagli. Una sezione della mostra è dedicata agli architetti che hanno progettato le case protagoniste, tra cui figura il nome di Piero Portaluppi, lo stesso a progettare Villa Necchi, e nello spazio espositivo del sottotetto è stata realizzata una mappa di Milano su cui è possibile camminare, permettendo così ai visitatori di individuare le case e spostarsi da una casa all’altra disegnando percorsi virtuali.

Il cuore della mostra è senza dubbio la parete che accoglie le rappresentazioni delle 23 case scelte, la loro descrizione fotografica, le piante e perfino i materiali, che aumentano la percezione dell’esperienza facendo toccare ai visitatori con mano la “pelle” degli edifici.

Il risultato è il racconto dei cinquant’anni di sperimentazione che hanno trasformato Milano, da semplice centro cittadino a prima culla della modernità italiana.