Il mercato delle locazioni negli ultimi anni: cambiamenti, esigenze diverse e più selezione.20 Giu 2018, Santatecla Immobiliare

NewsMercato Immobiliare


Immagine: Il mercato delle locazioni negli ultimi anni: cambiamenti, esigenze diverse e più selezione.

Il 2008 è stato l’anno in cui le locazioni hanno avuto un calo abbastanza evidente, questo perché la stretta creditizia ha rallentato il mercato immobiliare e anche perché i futuri inquilini sono diventati sempre più esigenti e attenti alla qualità dell’immobile, dando più spazio a quelli di buon gusto e ben arredati. Andando avanti con gli anni, dal 2009 al 2013, soprattutto nelle grandi città, i proprietari diventano sempre più selettivi nella scelta dell’inquilino, vogliono sempre più garanzie e contratti a lunga durata, questo è uno dei fattori che ha portato ad una diminuzione notevole dei canoni di locazione ed ad un aumento dell’offerta. Anche il 2014 e il primo periodo del 2015 sono anni di crisi per le locazioni, segnando una diminuzione dello 0,8% per i monolocali, dello 0,5 per i bilocali; solo verso la fine del 2015 si è verificato un piccolo aumento per i trilocali come abitazione definitiva, ma solo nelle grandi città. La grande ripresa si è verificata nel 2016 su tutte le tipologie di appartamento, infatti dati statistici presentano + 1,2 per i bilocali, + 0,8 per i monolocali e + 1,2 per i trilocali. Un segnale positivo e ottimista dopo anni bui. Quello che è cambiato sensibilmente col tempo è l’utilizzo del canone concordato che, a livello nazionale, si è attestato intorno al 27,2%, trovando sempre più consensi tra proprietari e inquilini. Nel 2017 la situazione è stabile ed i canoni di locazione sono in netto aumento si segnala la riduzione dell’offerta sul mercato, ed una migliore qualità della stessa.

Santa Tecla Immobiliare, si occupa di affittare in esclusiva tre prestigiosi appartamenti in questa zona:

Plurilocale in zona XXII Marzo.

Quadrilocale in corso Sempione.

Luminoso quadrilocale in via Guercino.