Migliora la qualità dell’offerta abitativa: il mercato delle locazioni è in rialzo.18 Mag 2018, Santatecla Immobiliare

NewsMercato Immobiliare


Immagine: Migliora la qualità dell’offerta abitativa: il mercato delle locazioni è in rialzo.

I canoni di locazione delle grandi città sono aumentati e questo riguarda tutte le tipologie di immobili; infatti secondo alcuni dati statistici si è verificato un aumento del +3,6 % per i monolocali, un + 3,0 % per i bilocali e un + 2,7% per i trilocali. Tra le città che hanno registrato l’aumento dei canoni più elevato ci sono Bologna e Milano. Una delle principali motivazioni è data dall’aumento della qualità degli immobili in locazione. Le caratteristiche più ricercate di un immobile sono la presenza di un arredo semplice e curato, il riscaldamento autonomo che permette agli inquilini di gestire meglio i costi, la presenza di un posto per le biciclette e infine molto richiesto è il ruolo del portinaio che garantisce sempre maggior sicurezza. Si evidenzia una maggiore facilità di affitto per le soluzioni di immobili di qualità ubicati in zone strategiche e ben servite.La domanda degli immobili in affitto è in aumento e tanti sono i casi di persone che non riescono ad ottenere un mutuo per l’acquisto, tra questi i monoreddito, lavoratori e studenti fuori sede. Da un’analisi demografica risulta che l’età media per chi cerca casa in affitto è tra i 18 e 34 anni. Le tipologie più affittate sono i bilocali (40,1%), a seguire il trilocale (35%). Il ribasso dei prezzi immobiliari e i mutui più vantaggiosi stanno spingendo coloro che hanno la possibilità verso l’acquisto della casa. La crescita del contratto a canone transitorio che passa da 13,7% del 2016 a 16,9% nel 2017. Anche il canone concordato è in aumento portandosi a 27,3% trovando consensi tra proprietari ed inquilini.