City Life: inaugura oggi una delle opere d’arte murale più grande del mondo il Walls Are Love’s Limits.12 Apr 2018, Santatecla Immobiliare

NewsDesign & Lifestyle


Immagine: City Life: inaugura oggi una delle opere d’arte murale più grande del mondo il  Walls Are Love’s Limits.

L’opera d’arte è visibile all’interno del parco di City Life, da oggi, in occasione del MIArt la fiera d’Arte Contemporanea., una tra la più grandi opere d’arte murale del mondo: il Walls Are Love’s Limits. E’ stata realizzata da un’unica mano, quella di Eron, artista famoso e tra i più interessanti della scena dell’arte urbana e della pittura contemporanea internazionale. Eron affronta spesso tematiche sociali attraverso una ricerca figurativa che lo qualifica, oggi, tra i più dotati e virtuosi interpreti di quest’arte. In merito a questo suo nuovo progetto, l’idea è stata di trasformare il muro come soggetto stesso dell’opera. Quindi, non sarà un muro sul quale in futuro gli artisti si potranno esprimere, ma sarà una struttura che grazie all’intervento pittorico di Eron, diventerà una vera e propria opera d’arte. L’Opera raffigura un paesaggio poetico, dalle tonalità neutre e delicate che ricordano i classici paesaggi milanesi di nebbia dove si intravedono piccoli spiragli di sole. Avvicinandosi al dipinto si scopre una fitta trama di filo spinato lungo più di 1 chilometro, dal quale si intravede la sequenza ripetuta di piccole lettere che compongono i nomi dei cinque continenti. In corrispondenza della direzione dei raggi solari, il filo spinato si trasforma in un grande punto luce a forma di cuore. Ancora una volta, l’artista italiano, si diverte a giocare con lo spettatore. Il gigantesco dipinto si inserisce alla perfezione nel contesto in cui è stato collocato, caricandosi di valore simbolico e concettuale fra architettura eterna ed effimera.