Case & giovani: la sfida del mercato immobiliare01 Giu 2017, Santatecla Immobiliare

NewsMercato Immobiliare


Immagine: Case & giovani: la sfida del mercato immobiliare

Il mercato italiano offre ancora soluzioni inadeguate per i più giovani, dal taglio al budget degli immobili.

L’immobiliare in Italia non è un mercato facile per i giovani. La situazione economica e lavorativa che colpisce principalmente gli under 35 ritarda l’acquisto di una casa propria per chi fa parte di questa fascia d’età. Chi decide comunque di affrontare la sfida della ricerca di casa, facendo sacrifici o aiutato dalla famiglia, si trova davanti ad un mercato non preparato alle esigenze di una generazione giovane e tecnologica. Innanzitutto monolocali e bilocali, i tagli preferiti da questa fascia di clienti, rappresentano una piccola fetta di mercato: il 10% di bilocali e solo il 2% di monolocali contro il 30% composto da appartamenti da quattro stanze. Oltre al taglio si pone anche il problema della qualità degli immobili; nel nostro paese il 55% delle abitazioni risulta costruito prima del 1970, presentando quindi un mercato immobiliare colmo di case che necessitano di pesanti interventi di ristrutturazione. È ovvio che per i giovani che partono da un budget ridotto per l’acquisto di bilocali, una spesa ingente come quella per una ristrutturazione scoraggia all’acquisto.

Il risultato è che spesso gli under 35 preferiscono restare a vivere con i genitori o optano per un affitto da dividere con altre persone per arginare le spese.

Gli immobili che Santa Tecla Immobiliare consiglia ai giovani :